CHEAP INDUSTRY BLOG

CHEAP INDUSTRY BLOG

sabato 30 luglio 2011

“L’arte di reinterpretare: Mimì Factory e le tute “geneticamente modificate”

“L’arte di reinterpretare: Mimì Factory e le tute “geneticamente modificate” è questo il titolo del progetto presentato da Chiara Caiella per l’assegnazione di borse di studio triennali 2011/12, Corso di Fashion Marketing & Communication allo IED di Milano. Ecosostenibilità e/è Moda, il tema del bando di concorso.

Questo è lo shooting ufficiale che correda il progetto di Chiara Caiella, gli 
scatti sono di Giovanni Musollini, gli abiti ri/decostruiti di Mimì Factory (Ida Ruggiero, giovane e talentuosa stilista partenopea) e gli accessori Cheap Industry.




Per leggere e votare il  progetto di Chiara, clicca qui!


Per saperne di più

diariocreativo.com - dove leggere e visualizzare il lavoro di Chiara e tutti gli altri progetti in lizza per la borsa di studio
chiarahatesbadtaste.tumblr.com - il blog di Chiara
mimifactory.com - il sito ufficiale di Mimì Factory
mimifactory.blogspot.com - il blog di Mimì Factory


2 commenti:

Rossella Ogliarulo ha detto...

forza chiara!

Chiara C. ha detto...

<3